Fontanafredda


L'ospitalità di un luogo del cuore.

Fontanafredda è situata a Serralunga d’Alba, un mondo di colline dalle origini antichissime, da sempre vocate alla produzione di grandi vini, soprattutto il Barolo.
L’Azienda viene fondata nel 1878 dal Conte Emanuele Guerrieri di Mirafiore, figlio del Re d’Italia Vittorio Emanuele II e della Contessa Rosa di Mirafiore. La Tenuta si estende per 110 ettari di cui 85 di vigneti specializzati coltivati a Nebbiolo, Dolcetto, Barbera e Moscato. Fontanafredda ha una strutturata attività dedicata all’accoglienza turistico-ricettiva.

Le attività che si possono svolgere nella tenuta sono tante.
La visita delle ottocentesche cantine, dove affinano i grandi vini piemontesi, è un sorprendente percorso attraverso le maestose cantine ottocentesche considerate tra le 100 più belle al mondo. Le degustazioni e lo shopping nella Bottega del Vino che propone in vendita i vini e gli spumanti Fontanafredda, oltre ai prodotti enogastronomici delle aziende e cantine Vino Libero di Eataly.
I pranzi e le merende presso l’Osteria Disguido, aperta tutti i giorni.
Le cene raffinate ed eleganti nel Ristorante Guido in Villa Reale, dove l’ospite può vivere un’esperienza indimenticabile, assaporando una cucina di tradizione, di stagione e di memoria.
Il soggiorno nella Foresteria delle Vigne, un piccolo hotel di charme con 11 camere, nel cuore del borgo di Fontanafredda.
I meeting nel moderno Centro Congressi, a disposizione due sale meeting completamente attrezzate, da 60 e 190 posti, un bar per coffee break e una spaziosa zona lounge.
Il Garden del Lago è un padiglione completamente realizzato in ferro e vetro in stile liberty di fronte al lago dei cigni, nel parco della tenuta, luogo ideale per eventi e cerimonie.

Vai al sito: www.villacontessarosa.com

Vi aspettano realtà unite dalla passione per il lavoro e dalla volontà di soddisfare al massimo i propri clienti, in luoghi di cui non apprezzerete solo le tante meraviglie, ma anche le esperienze che vi faranno vivere. Un viaggio che sarete voi a definire, alla scoperta di territori, storie, cibo e vini raccontati da chi, queste terre, le vive e le coltiva tutti i giorni. Un percorso tra residenze storiche, visite in cantina, degustazioni e momenti di relax, con un’ospitalità e una cucina sempre di altissimo livello.